Vai al contenuto

cavolo ma vi chiedete ancora se ne vale la pena?


mubasa

Messaggi raccomandati

cavolo?? state ancora a chiedervi se fare il grande salto???

dai!!!! dopo una vita da pc user, l'ennesimo blocco di xp mi ha fatto girare le palle (scusatemi la volgarità ma è questo che porta microcazz :D ) e ho preso tt un blocco la roba che vedete nella mia firma.

SONO STATO SALVATO ILLUMINATO!!!

SU SU FORZAAAA non state a perdere tempo con mille domande di "compatibilità" e bla bla bla, anche perchè ormai sono solo legende metropolitane quelle che dicono che con mac non puoi fare le cose che fai con i pc..anzi le fai piu velocemente e meglio!!

e soprattutto ti eviti le "rotture di palle" :shock: :shock: :cry:

APPLE 4 LIFE!

YEEEEEEEEEEAHHHHHHH :powermacg5: :groupwave: :groupwave: :groupwave:

Sarei grato alla sorte se mi evitasse il supplizio di avere a che fare ancora una volta con quella porzione di lettori costituita da amebe grafomani che passano i giorni davanti al forum tappezzando gli altrui 3d con inutili commenti.. ma ci spero poco

Link al commento
Condividi su altri siti

Scusami se faccio l'avvocato del diavolo, ma ne ho letti tanti di post simili e vorrei dire la mia.

I Mac sono sicuramente ottimi sistemi, io non ne ho ancora uno, ma dopo anni di uso di Win XP ho avuto raramente un "blocco" serio. Se ho visto 3 o 4 volte le schermate blu, è stato per errori gravi del sottoscritto, o conflitti di driver.

Non ho neanche mai preso un virus che mi abbia danneggiato gravemente il sistema.

Ti posso dar ragione nel periodo precedente a XP, ovvero gli windows non basati su NT, quelli sì che erano instabili: attualmente non è così facile piantare un pc, a meno che uno non installi qualsiasi programma gli capiti a tiro, con spyware annessi di ogni genere, e eviti di proteggersi con un firewall in rete.

Riassumendo, come tutto nella vita credo che anche in questo caso ci voglia un po' di misura. Ovviamente, imho.

E adesso odiatemi pure! :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Originally posted by Malebolgia

Scusami se faccio l'avvocato del diavolo, ma ne ho letti tanti di post simili e vorrei dire la mia.

I Mac sono sicuramente ottimi sistemi, io non ne ho ancora uno, ma dopo anni di uso di Win XP ho avuto raramente un \"blocco\" serio. Se ho visto 3 o 4 volte le schermate blu, è stato per errori gravi del sottoscritto, o conflitti di driver.

Non ho neanche mai preso un virus che mi abbia danneggiato gravemente il sistema.

Ti posso dar ragione nel periodo precedente a XP, ovvero gli windows non basati su NT, quelli sì che erano instabili: attualmente non è così facile piantare un pc, a meno che uno non installi qualsiasi programma gli capiti a tiro, con spyware annessi di ogni genere, e eviti di proteggersi con un firewall in rete.

Riassumendo, come tutto nella vita credo che anche in questo caso ci voglia un po' di misura. Ovviamente, imho.

E adesso odiatemi pure! :D

quello che dici non è poi sbagliato. ma perché fare tutto 'sto casino? c'è il mac.

un utente utonto non saprebbe dove sbattere la testa...

Link al commento
Condividi su altri siti

Originally posted by Malebolgia

Scusami se faccio l'avvocato del diavolo, ma ne ho letti tanti di post simili e vorrei dire la mia.

I Mac sono sicuramente ottimi sistemi, io non ne ho ancora uno, ma dopo anni di uso di Win XP ho avuto raramente un \"blocco\" serio. Se ho visto 3 o 4 volte le schermate blu, è stato per errori gravi del sottoscritto, o conflitti di driver.

Non ho neanche mai preso un virus che mi abbia danneggiato gravemente il sistema.

Ti posso dar ragione nel periodo precedente a XP, ovvero gli windows non basati su NT, quelli sì che erano instabili: attualmente non è così facile piantare un pc, a meno che uno non installi qualsiasi programma gli capiti a tiro, con spyware annessi di ogni genere, e eviti di proteggersi con un firewall in rete.

Riassumendo, come tutto nella vita credo che anche in questo caso ci voglia un po' di misura. Ovviamente, imho.

E adesso odiatemi pure! :D

auhau nono e chi ti odia, ma sai, dipende molto dall'utilizzo che si fa della macchina, se sfrutti la potenza di calcolo al 100% vedrai come si impianta xp (e poi diciamoci la verità vojamo mettere un monoprocessore 32bit con un biprocessore 64? :shock: )

..poi osx è osx..non c è nulla da fare

Sarei grato alla sorte se mi evitasse il supplizio di avere a che fare ancora una volta con quella porzione di lettori costituita da amebe grafomani che passano i giorni davanti al forum tappezzando gli altrui 3d con inutili commenti.. ma ci spero poco

Link al commento
Condividi su altri siti

Originally posted by mubasa

auhau nono e chi ti odia, ma sai, dipende molto dall'utilizzo che si fa della macchina, se sfrutti la potenza di calcolo al 100% vedrai come si impianta xp (e poi diciamoci la verità vojamo mettere un monoprocessore 32bit con un biprocessore 64? :D )

..poi osx è osx..non c è nulla da fare

Ok, cosa intendi per sfruttare la potenza di calcolo al 100%? Se ci rientra anche far girare un gioco come Half Life 2 per molto tempo, XP non mi si è mai piantato (a meno, ripeto, di errori del sottoscritto).

Per quanto riguarda invece i processori, esistono da tempo i sistemi dual Opteron, anche se in effetti fino ad oggi per sfruttare i 64 bit si doveva utilizzare per forza linux, che io sappia.

Che OSX sia molto più evoluto di XP non lo metto in dubbio, ma ahimé devo ancora provarlo :shock:

Link al commento
Condividi su altri siti

Originally posted by Malebolgia

Scusami se faccio l'avvocato del diavolo, ma ne ho letti tanti di post simili e vorrei dire la mia.

I Mac sono sicuramente ottimi sistemi, io non ne ho ancora uno, ma dopo anni di uso di Win XP ho avuto raramente un \"blocco\" serio. Se ho visto 3 o 4 volte le schermate blu, è stato per errori gravi del sottoscritto, o conflitti di driver.

Non ho neanche mai preso un virus che mi abbia danneggiato gravemente il sistema.

Ti posso dar ragione nel periodo precedente a XP, ovvero gli windows non basati su NT, quelli sì che erano instabili: attualmente non è così facile piantare un pc, a meno che uno non installi qualsiasi programma gli capiti a tiro, con spyware annessi di ogni genere, e eviti di proteggersi con un firewall in rete.

Riassumendo, come tutto nella vita credo che anche in questo caso ci voglia un po' di misura. Ovviamente, imho.

E adesso odiatemi pure! :D

Il problema nasce quando xp lo usa gente a digiuno di informatica, e se permetti, avendo in computer un utilizzo do massa, tutti hanno il diritto di usare un sistema che non richieda conoscenze approfondite.....è qui che c'è l'abisso fra xp e Osx.....e questo l'ho capito dopo 15 anni di windows......comunque ognuno sceglie ciò che meglio crede, ma per giudicare bisogna provare entrambi i sistemi non credi?

:shock:

Link al commento
Condividi su altri siti

dico anche io la mia.

Ho sempre usato windows (be', in realtà ho fatto tutta la trafila: c64, 128, amiga 500, 600... fino ad arrivare a windows) ma non sono mai stato soddisfatto al 100% di questo sistema operativo.

Sulla instabilità, ha ragione Malebolgia quando dice che xp (basato su NT) è abbastanza stabile (anche se a me con Maya spesso si pianta) ma il fatto è che i osx è un s.o. costruito avendo ben presente l'hw su cui girerà, questo per microsoft ovviamente non è possibile.

La differenza si vede tutta. è incredibile come osx riesca ad adattarsi a qualsiasi user, dal novizio al più esperto, conciliando semplicità d'uso e una profondità incredibile. Mi è bastato provarlo 10 minuti per innamorarmi, il problema è che il mac è una fidanzata che costa tanto, troppo per me al momento. Ancora qualche mese e tra laurea e compleanno entrerò finalmente in questo fantastico mondo (speriamo dalla porta principale con un PB, ma se non potrò permettermelo andrò mi "accontenterò" dell'ibook).

"Boom, that simple.."

Link al commento
Condividi su altri siti

Originally posted by Malebolgia+--><div class='quotetop'>QUOTE(Malebolgia)</div>
<!--QuoteBegin-mubasa

auhau nono e chi ti odia, ma sai, dipende molto dall'utilizzo che si fa della macchina, se sfrutti la potenza di calcolo al 100% vedrai come si impianta xp (e poi diciamoci la verità vojamo mettere un monoprocessore 32bit con un biprocessore 64? :shock: )

..poi osx è osx..non c è nulla da fare

Ok, cosa intendi per sfruttare la potenza di calcolo al 100%? Se ci rientra anche far girare un gioco come Half Life 2 per molto tempo, XP non mi si è mai piantato (a meno, ripeto, di errori del sottoscritto).

Per quanto riguarda invece i processori, esistono da tempo i sistemi dual Opteron, anche se in effetti fino ad oggi per sfruttare i 64 bit si doveva utilizzare per forza linux, che io sappia.

Che OSX sia molto più evoluto di XP non lo metto in dubbio, ma ahimé devo ancora provarlo :D[/b]

ma io non considero proprio l'opzione giocare..con apple almeno per come la vedo io non è proprio pensabile..io intendo fare rendering che ti escono sui 100 mb..ecc ecc ecc

poi cmq tiger è fatto per 64 bit :shock:

Sarei grato alla sorte se mi evitasse il supplizio di avere a che fare ancora una volta con quella porzione di lettori costituita da amebe grafomani che passano i giorni davanti al forum tappezzando gli altrui 3d con inutili commenti.. ma ci spero poco

Link al commento
Condividi su altri siti

Un OS che ha bisogno di consocenze medio alte per fungere almeno decentemente è un OS di merda...

Lo dice un Macutente convinto, che campa di riparazioni e assemblaggi PC... :D

MX5 NB 1.6 '00 Racing GreenPassione Infinita

Mio Blog guidoxx.blogspot.com

Star Wars http://it.youtube.com/watch?v=SwYO5pt0X9I

Spot iPhone 3G http://it.youtube.com/watch?v=oCgJPVxsoOA

Link al commento
Condividi su altri siti

usare un Mac è diverso completamente diverso il raggionamento...quando sei davanti al Mac ti senti bene, nessun messaggio che ti avvisa per qualsiasi stronzata...come su win xp. Mac OS X è Life! Apple è digital life è unico!

Utenti win (senza nessuna offesa) non potete capire cosè il digital life.....non è una casa piena di computer come la pensa MS.

Io quando mi metto davanti a Win Xp mi ritrovo con un digital Life pari a zero! Non esiste!

E vi ripeto, non per essere cattivo o altro, gli utenti win hanno un grande muro nero davanti gli occhi, questa è la verità! Non vedete oltre ai pensieri e alle idee (quali idee????!!!booo) di MS.

E' strano vedere una massa di gente che usa un qualcosa che non ha senso.

La semplicità è la più grande innovazione

Link al commento
Condividi su altri siti

Originally posted by Guidoxx

Un OS che ha bisogno di consocenze medio alte per fungere almeno decentemente è un OS di merda...

Lo dice un Macutente convinto, che campa di riparazioni e assemblaggi PC... :D

ehmm..non posso che darti ragione :shock:

Sarei grato alla sorte se mi evitasse il supplizio di avere a che fare ancora una volta con quella porzione di lettori costituita da amebe grafomani che passano i giorni davanti al forum tappezzando gli altrui 3d con inutili commenti.. ma ci spero poco

Link al commento
Condividi su altri siti

Windows Xp certamente, se usato su hardware ben testato e compatibile, e se ben configurato, funziona abbastanza bene. Certamente.

Però...intanto un utonto che si va a comprare il primo pc schifo che vendono all'ipercoop probabilmente non avrà tale ottimale configurazione hardware, e non avrà certo la competenza per configurarsi tutto.

Inoltre il mondo windows ormai richiede che ti installi, per forza, un antivirus, un antispyware, tutta robaccia inutile su mac che ruba solo risorse alla macchina, rendendola meno performante.

Inoltre concordo con altri: quello che il Mac ti da in più è il feeling che hai usandolo. Non si può spiegare, non è la semplice somma delle parti....insomma usando un mac sei più tranquillo, e più concentrato sul lavoro.

Non so perchè, ma a me succede così.

Se poi questo non bastasse...beh, sia Panther che Tiger hanno soluzioni tecniche che Windows si sogna, che rendono l'uso della macchina più efficiente, veloce, e bello. Guardate solo Exposè, come facilita la vita, soprattutto a chi usa un sacco di finestre in contemporanea.

Certo, Windows Xp sarà anche stabile, e dopotutto anche il Mac si impianta, ogni tanto. Ma non sono nemmeno lontanamente comparabili :D

Anvar

Link al commento
Condividi su altri siti

Originally posted by Fast1MarcosX

E vi ripeto, non per essere cattivo o altro, gli utenti win hanno un grande muro nero davanti gli occhi, questa è la verità! Non vedete oltre ai pensieri e alle idee (quali idee????!!!booo) di MS.

E' strano vedere una massa di gente che usa un qualcosa che non ha senso.

Però se permetti il grande muro nero ce l'ha anche chi vede solo e soltanto Mac.

Comunque non sono qui per far polemiche, ci mancherebbe, ma ci tengo a non passare da cerebroleso anche se uso ancora lo schifoso Windows...

Link al commento
Condividi su altri siti

Originally posted by kent

.....comunque ognuno sceglie ciò che meglio crede, ma per giudicare bisogna provare entrambi i sistemi non credi?

:D

Ma infatti io non ho giudicato proprio niente, ho soltanto detto la mia su un SO che conosco molto bene (XP) :?

Comunque, il punto focale della questione è ciò che ha detto giustamente Charlie, ovvero che Mac OS X ha la fortuna di girare sempre sullo stesso hardware, quindi per forza di cose è più stabile.

A mio parere, per quanto uno possa odiare Microsoft :roll:, con XP è stato fatto un bel passo in avanti per quanto riguarda la compatibilità hardware.

Link al commento
Condividi su altri siti

Cmq sto reinstallando Windows proprio ora su un pc dell'ufficio di mio padre che si era impallato...insomma, allora appena installato non mi ha rilevato nessuna periferica...vabbè, ho dovuto riscaricare a manina i drivers dal sito del produttore. Direte "vabbè ci sono tante schede e schedine, è normale." Ok, non fosse che per ogni driver installato mi ha riavviato il PC...uno stillicidio :lol:

Poi faccio il Windows update....mi fa "vuoi installare il software di windows update?"

"Sì minchia, ma magari se lo preinstallaste!!!"

Riavvio, ovvio, poi mi fa "Ok, ora che hai installato il software di Windows update, vuoi installare un aggiornamento del protocollo di trasferimento BLA BLA del software di Windows Update???"

"Sì ma caxxo tutto in una volta no eh???". Ok. Altro riavvio.

Ora mi sta scaricando gli update...ovviamente poi dovrà riavviare (vabbè quello lo fa anche OSX).

E poi dovrò installargli pure l'antivirus...e fare l'attivazione di Xp...che cosa odiosa...

Mah, io preferisco Tiger :D :P :P

Anvar

Link al commento
Condividi su altri siti

Originally posted by Anvar

Cmq sto reinstallando Windows proprio ora su un pc dell'ufficio di mio padre che si era impallato...insomma, allora appena installato non mi ha rilevato nessuna periferica...vabbè, ho dovuto riscaricare a manina i drivers dal sito del produttore. Direte \"vabbè ci sono tante schede e schedine, è normale.\" Ok, non fosse che per ogni driver installato mi ha riavviato il PC...uno stillicidio :lol:

Poi faccio il Windows update....mi fa \"vuoi installare il software di windows update?\"

\"Sì minchia, ma magari se lo preinstallaste!!!\"

Riavvio, ovvio, poi mi fa \"Ok, ora che hai installato il software di Windows update, vuoi installare un aggiornamento del protocollo di trasferimento BLA BLA del software di Windows Update???\"

\"Sì ma caxxo tutto in una volta no eh???\". Ok. Altro riavvio.

Ora mi sta scaricando gli update...ovviamente poi dovrà riavviare (vabbè quello lo fa anche OSX).

E poi dovrò installargli pure l'antivirus...e fare l'attivazione di Xp...che cosa odiosa...

Mah, io preferisco Tiger :D :P :P

Anvar

Su questo mi trovi perfettamente d'accordo.

Ah scusate l'OT, ma sapete per caso come devo fare per non avere la fine del post tutto appiccicato al fondo? :D

Link al commento
Condividi su altri siti

Archiviato

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

×
×
  • Crea Nuovo...