Vai al contenuto

Che Mac prendo? Dilemma!


Messaggi raccomandati

Salve a tutti! Vi chiedo aiuto a voi esperti mille volte più di me, in quanto non ho mai avuto un Mac e sarebbe la prima volta. Vi spiego le mie necessità. Sono un fotografo e qualche volta faccio qualche grafica e monto video. Mi sono sempre rivolto verso i portatili leggeri e non ingombranti. Ecco qui il punto. Diciamo che le foto, i montaggi video e la grafica li ho fatti sempre a casa, non mi metto a montare o modificare foto per strada quindi potrei benissimo collegare un Mac 13" (Quello per cui sono propenso per prezzo e portabilità)allo schermo 33 pollici della mia tv full hd. Poi vedo il bellissimo iMac da 21" che ha lo stesso prezzo, anzi costa un pò di meno del 13" e ri-inizia il dilemma. So che i Mac sono tutti veloci non si bloccano mai e comunque a lavorare con due programmi adobe aperti come photoshop e lightroom non dovrei avere problemi. Quindi come caratteristiche tecniche poco mi importa diciamo. Non vorrei però sbagliare. Il 13" lo userei comunque in giro solo per connettermi a internet e lavorare con photoshop a qualche grafica. Voi infine cosa mi consigliate? Va bene il 13" per quello che devo fare? Grazie anticipatamente! ^^

Link al commento
Condividi su altri siti

Il 13" lo userei comunque in giro solo per connettermi a internet e lavorare con photoshop a qualche grafica.

secondo me ti sei risposto da solo.. :) prendi un macbook e se ti serve lo connetti allo schermo, visto che non fai tante grafiche non necessiti obbligatoriamente di un iMac (più prestante).

Poi ognuno fa quello che vuole :)

Link al commento
Condividi su altri siti

Quindi navigare su internet ascoltare musica leggere articoli, posso fare tranquillamente tutto questo senza aver poi problemi di vista?xD E un'altra cosa, collegandolo a una tv di 33" in hd non perdo qualità e roba varia? Scusate per le domande da cretini xD

provo a risponderti..

se devi fare modifiche serie, quindi ritocco professionale.. ti serve uno schermo professionale..

con il 13" non è vero che affatichi la vista.. lo schermo non è così molto più grande.. però si guadagna abbastanza in portabilità..

ps: non è vero che i Mac non si bloccano mai e non hanno problemi.. questa favoletta è bene togliersela dalla testa.. certo funzionano molto bene, ma di certo non sono perfetti.. il mio s'è bloccato l'altro ieri.. riavvio forzato con perdita dati

MacBook pro non unibody 2.4 ghz iPod Touch 4° IPhone 4s MacBook pro 13" 2011

my Flickr

Link al commento
Condividi su altri siti

Capito :) Però come 13" diciamo che comunque le prestazioni sono buone no? Ritocco professionale no, sono un fotoamatore lo faccio per passione per adesso, quindi diciamo che la mia domanda centrate sul ritocco foto è che se collego il monitor alla tv da 33" regge bene e non perdo qualità giusto? Poi è vero o no che 13" equivalgono a 33 cm? Se è cosi allora lo schermo è largo quanto il mio HP Pavilion dv5 da cui vi sto scrivendo..

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao

Daniloex

Capito :) Però come 13" diciamo che comunque le prestazioni sono buone no? Ritocco professionale no, sono un fotoamatore lo faccio per passione per adesso, quindi diciamo che la mia domanda centrate sul ritocco foto è che se collego il monitor alla tv da 33" regge bene e non perdo qualità giusto? Poi è vero o no che 13" equivalgono a 33 cm? Se è cosi allora lo schermo è largo quanto il mio HP Pavilion dv5 da cui vi sto scrivendo..

Dipende, un macbook-pro, potrebbe essere un buon compromesso per iniziare e usare per il proprio hobby..... dato che si parla di 13" la diagonale corrisponde a un 33 cm, per chi si dedica alla grafica non è il massimo per lavorare, è come fare un ritocco su un francobollo però, è portatile e se proprio serve lo colleghi a un monitor esterno e come si dice si da un colpo alla botte e uno al cerchio......

Se non si hanno esigenze di portabilità, per iniziare un iMac 21,5 va benissimo.... è hai sempre la possibilità di collegarlo a un monitor esterno.

Se invece parliamo di ritocco professionale, la cosa cambia di parecchio, non si parla più di iMac 21,5 o macbook-pro 13" o/e superiori ma andiamo decisamente per iniziare su un iMac 27 o sul Mac-pro con programmi dedicati....... e tutto quello che concerne......

Come vedi non è semplice dare un consiglio in particolare sul fotoritocco o/e grafica....

bye bye :ciao:

Best Regards from Italy

Alessandro Massone

Link al commento
Condividi su altri siti

Più che altro per ritocco professionale serve uno schermo buono.. Anche il 15" é piccolo come schermo

MacBook pro non unibody 2.4 ghz iPod Touch 4° IPhone 4s MacBook pro 13" 2011

my Flickr

Link al commento
Condividi su altri siti

Ok siete stati chiarissimi grazie! :D Come spiegato non faccio proprio fotoritocco professionale, solo effetti alle foto, e quindi quando avrò da farne collegherò il mac alla tv di casa visto che modifico le foto principalmente a casa. E quando sono in giro è sempre meglio avere una portabilità buona per connettersi a internet o scrivere quindi mi sembra proprio la scelta giusta un 13" per iniziare. Quando uscirò da scuola sicuramente un iMac non me lo toglie nessuno ^^ Grazie a tutti per i consigli gentilissimi!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ho 2 domande da farti, che tv hai (ormai sono tutte full hd, non è questo che determina la qualità del pannello), ti posso assicurare che il pannello di un 27 pollici apple è eccezionale per fotografia e video, io personalmente come tv di grandi dimensioni preferisco Sony.

Link al commento
Condividi su altri siti

Archiviato

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

×
×
  • Crea Nuovo...