Vai al contenuto

Qual è la grandezza di Steve Jobs?


Messaggi raccomandati

Da semplice possessore di iMac e non esperto di informatica, sono curioso di sapere nello specifico quali siano i meriti oggettivi di Steve Jobs nel suo campo. Intendo esclusivamente quelli relativi a scoperte o ideazioni nell'informatica e non ciò che riguarda le strategie di mercato, come le campagne di lancio gestite con scaltrezza per creare una grande attesa attorno ai prodotti. I detrattori di Apple dicono che, per esempio, l'iPhone non ha nessuna caratteristica che ne giustifichi l'enorme successo, soprattutto se si pensa alla cifra che bisogna spendere per acquistarlo; ovvero nessun valore sostanziale del prodotto ma solo un oggetto da status symbol, che è all'avanguardia soprattutto in quanto a design e non in quanto a funzionalità. Vorrei sapere la vostra su questo, non solo sull'iPhone ovviamente, ma sulle reali qualità del mondo Apple che lo rendono diverso dal resto, e - soprattutto - sulla carriera informatica di Steve Jobs in particolare. Sui quotidiani in questi giorni si leggono tanti panegirici, esaltazioni et similia, ma poche informaziani precise su ciò che ha fatto Jobs. Non metto in dubbio che sia un "genio visionario" ma vorrei sapere perchè. Ha inventato il mouse? Prima di lui non esisteva l'idea di computer domestico? è stato il primo a creare X che poi è diventato nel tempo qualcosa di necessario per tutti?

Due semplici suggerimenti per chi vuole arricchire questa Discussione

1. Condividiamo il nostro sapere con esposizioni chiare, senza dare per scontato che gli altri sappiano ciò che noi sappiamo.

2. Meglio intervenire in maniera quanto più precisa possibile puntando tutto sulle argomentazioni, senza scagliarsi contro chi non è pro-Mac.

Link al commento
Condividi su altri siti

Archiviato

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

×
×
  • Crea Nuovo...